Rimani in contatto

Search

Antivirus Gratis

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Il Bello del Web

Aggregatore

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei !

mercoledì 23 gennaio 2013

Lavorare a casa: fare gioielli e venderli

Rieccomi a voi, come vi avevo accennato nel post precedente, sto provando una nuova attività collaterale ad altre. Come sempre mi muovo su più fronti e lo faccio, sia perchè mi piace, ma anche per tentare di tirar fuori qualche soldo in più... cosa che non fa mai male.
Il lavoro di cui vi voglio parlare oggi è quella di fare gioielli e di vendere i gioielli.
La prima cosa da fare è, ovviamente, la creazione di bijoux. Sembra la parte facile ma occorre studiare bene la strategie e cercare di creare gioielli che possano piacere alla massa e non solo a noi.
Uno degli errori comuni è quello di creare a proprio gusto e questo va bene se non vuoi vendere, ma se vuoi guadagnarci, a volte, devi calibrare bene il tiro.

Come creare gioielli da vendere

Inizia con l'osservare quello che indossano le persone. Non è così scontato perchè si tende a guardare solo quello che ci piace. Valuta se le donne indossano con maggior piacere dei bracciali o degli anelli oppure delle collane.
Questo serve per dare priorità alle creazioni che andrete a fare.
Poi osserva il tipo di materiale che prevale, come il metallo o la pietra o altro. A seconda del periodo, la moda può imporre l'argento oppure il metallo colorato bronzo o dorato. La moda è mutevole e si deve stare al passo con i tempi.
Osservate anche i particolari come possono essere le lunghezze delle collane oppure il tipo di abbellimento che hanno i bracciali.
Anche qui, spesso vanno le collane lunghe e piene come spesso vanno quelle a collo e minimaliste. Ovviamente compra riviste di moda o segui i blog che trattano della moda attuale.

Lo step successivo è l'acquisto dei materiali.

Dove comprare perle e accessori da bigiotteria

Non so voi, ma io abito a Roma e questo mi permette di avere un'ampia scelta di posti in cui acquistare. Per le romane che mi seguono, posso indicare Piazza Vittorio come luogo ideale per comprare ed in particolar modo Via Principe Amedeo. Questa strada è piena di negozi indiani e cinesi che vendono a pochi euro pietre e accessori.
Se non avete la fortuna di abitare in una grande città, il web viene in vostro aiuto. Personalmente ho già utilizzato internet per comprare e questo mi evita di arrivare al centro di Roma per prendere le cose.
Ebay è una fonte inesauribile di oggetti, provenienti dalla Cina, a pochi euro e di grande qualità. Questo lo affermo con certezza per esperienza diretta.
Valutate bene cosa comprare e non eccedete con le quantità. E' meglio provare con pochi pezzi e, semmai, successivamente comprare il resto.

Minuteria base per creare gioielli

Le cose essenziali, che non debbono mancare mai sono: le monachelle (i ganci degli orecchini), gli spilloni come questi delle foto (sia con gancio che con un'estremità piatta), degli anellini di raccordo per collegare le pietre o pendenti, delle collane che possono essere di cuoio o di metallo e anche gli strumenti base, ovvero le due pinze.



Più avanti, è facile che vi verrà voglia di comprare molte più cose ma grazie a queste poche potrete iniziare a fare i gioielli da vendere

Personalizzare i propri prodotti

La differenza tra successo ed insuccesso è l'originalità. E' un rischio, si, ma può determinare il raggiungimento di vendite sostanziose. Personalmente sto usando il Fimo, una materia tipo il Pongo, ma che si cuoce e diventa dura come la plastica. Per usare questo materiale, che ho illustrato in questo post presente in un altro sito si deve essere in possesso di una certa manualità e precisione. Questo perchè gli oggetti in Fimo vendono se sono piuttosto piccoli. Vi metto anche il link all'altro mio blog Different Bijoux Fimo, così potrete seguirmi diventando follower.
Questo bracciale l'ho creato io, realizzando
delle perle originali in bronzo e marrone cioccolato

Però potete usare altri materiali come la lana oppure come tessuto o vetro; divertenti sono anche i gioielli fatti con oggetti di recupero come gli ingranaggi di orologi oppure pezzi di auto o meccanici.



Come vendere gioielli di artigianato

Questa è la parte difficile e molto impegnativa sul fronte del tempo. Va, infatti, dedicato molto tempo a crearsi un certo giro. Vediamo cosa fare.
Prima di tutto fatti un blog, come ho fatto io con Blogger. In pochi minuti hai un sito dove inserire i tuoi oggetti. Devi avere una vetrina per mostrare chi sei ma soprattutto quello che crei. In questo blog inserisci quante più informazioni sui tuoi prodotti artigianali ma non fermarti solo a questo. Non rendere il blog un mero listino ma cerca di far partecipare le persone che ti seguono.
Scrivi qualche cosa di te, mentre presenti un oggetto, crea un'atmosfera conviviale e divertente.
Dopo il blog si passa alla pagina Facebook. Ormai dovete averla. Non si può non essere su facebook. Qui il discorso è diverso dal blog perchè devi cercare di catturare molte persone.
Ovviamente crea una bella galleria di immagini e metti, nella didascalia, il link alla pagina del tuo sito dove si parla di quell'oggetto. Fai in modo che da Facebook si passi al blog e viceversa.
Non mettere solo i tuoi oggetti ma crea piccole parentesi di intimità. Crea un rapporto con tutti i tuoi fan.

A proposito, perchè non diventi mio fan alla pagina dei miei bijoux? Ti metto il link, così non hai scuse per non trovarmi :-))

Altra cosa, non mettere le foto tutte insieme ma cerca di dilazionarle nel tempo. In questo modo non intasi le pagine dei tuoi fan e permetti la visualizzazione dei tuoi prodotti a persone diverse. Devi considerare che non ci sono orari precisi in cui ci si connette e quindi cerca di mettere i post o le foto in orari differenti. Avrai maggiori possibilità di avere più fan.

Oltre a questi due passaggi, cerca di partecipare ai blog delle tue colleghe in modo da farti conoscere anche da loro e magari cerca qualche blogger che abbia voglia di mettere il tuo link nei blog che segue e viceversa

Detto questo, vi auguro in bocca al lupo e attendo tutte le vostre nuove iniziative... Insomma fatemi sapere :-)

17 commenti:

Bellissimo articolo! Sai se c'è bisogno di qualche pratica per legalizzare le vendite? Tipo se vendessi come potrei organizzare le attività di vendita? Grazie!
jessy kit ricostruzione unghie

Ciao Jessica, esistono due strade: una (più costosa) è quella di aprire una partita iva come artigiano, con tanto di iscrizione alla camera di commercio e vendere come vuoi, e l'altra è quella che consiglio per iniziare.
In pratica partecipi ai mercatini di artigianato dove puoi vendere occasionalmente i tuoi oggetti e senza dover fare fattura o scontrino. C'è un tetto massimo di incasso, ma non lo conosco e soprattutto non lo devi fare per mestiere.

http://www.facebook.com/pages/a-d-s-Hand-Made/130584943663853
questa la mia pagina facebook

Ciao, sai che puoi vendere attraverso i tuoi profili personali? tipo potresti creare una pagina in FB dove puoi vendere i tuoi prodotti, in modo super semplice, e senza costi? solo se vendi effettivamente qualcosa ci sara' una piccola commissione del 4% e la commissione verra' fatturata solo dopo che hai fatturato totale di euro 200, fino a che non hai raggiunto un totale di 200 e' gratis. Ti consiglio di visitare Blomming.com, e' una piattaforma che permette di vendere sia su FB, sia sul tuo blog, e se hai un sito web, in modo veramente molto semplice. Da blomming gestisci tutti canali di vendita che scegli, e se ti va i tuoi prodotti possono essere aggiunti nel mercato di blomming, cos' aggiungi un ulteriore canale di vendita. Poi che io sappia se non vendi piu' di euro 5.000 all'anno non devi aprire partita IVA, e basta mandare una ricevuta. Spero esserti di aiuto, moltissime delle mie amiche l'hanno gia' fatto e sono molto molto contente. Per aprire lo shop clicka su questo url e vedrai che facile e aprire unos shop e vendere online!!!! https://secure.blomming.com/account/new

Spero essere stata utile!!! Tanti saluti

Bel post! Ne aspetto degli altri nuovi, spero ne scriverai presto! ;)

ciao,
complimenti a tutte quelle donne che sanno inventare,ideare e creare dal niente o poco più,,fantastiche !ANDATE AVANTI,SEMPRE!

Ottimo, volevamo complimentarci anche noi a chi con ingegno si crea un lavoro! Complimenti!!! Noi allontaniamo i piccioni per esempio! Hihihihi

ciao! sono 27 anni ke pratico qst lavoro e mi sei stata di aiuto! grazieee e complimenti x la tua semplicità.

i gioielli si possono vendere anche online tipo www.incomparabile.com

Consigli utili però se si vogliono creare gioielli di qualitã rifornirsi da cinesi e bancarelle non mi pare corretto, se compro un gioiello artigianale pretendo come minimo che i materiali siano di qualitã

Ciao a tutti :) io offro una opportunità di lavoro nella vendita diretta di prodotti per casa, nutrizione e benessere. Chi volesse saperne di più può contattarmi inviandomi una e-mail corticm@gmail.com

BUONA GIORNATA
GRAZIE
MARTINA

Ciao ragazze, Realizzo bracciali, orecchini, collane, anelli, porta chiavi e tanto altro su richiesta, spedizione in tutta #Italia! Per #info whatsapp 3476835721 #facebook Bijoux e decoupage personalizzati... ☆★♧♣Buon #shopping ! Instagram: Bracciali_e_decoupage #bracciali_e_decoupage

Salve sono Giovanna e complimenti per l’articolo, ma volevo segnalarvi il portale Giancl Manufatti dove io stessa vendo le mie creazioni ed oltre a trovarmi benissimo con le moltissime funzionalità che offre, sono riuscita anche a vendere qualcosa tramite il sistema, completamente nuovo, che offre ovvero la pubblicazione di semplici annunci; i vantaggi? Non ho più truffe e la sicurezza diventa massima, perchè l'acquirente mi contatta privatamente nel caso in cui fosse interessato e decidiamo successivamente le modalità di pagamento, spedizione, ecc...così facendo non mi imbatto più in furbacchioni/e che mi dicono di non aver ricevuto le mie creazioni, ho la possibilità di consegnare a mano i miei pacchetti se chi ha acquistato abita vicino (vi è la ricerca per città e chi compra può cercare gli artigiani della sua zona) e molto altro!
un misto tra subito.it ed un marketplace ma che si indirizza solo ed esclusivamente al mondo dell’artigianato!
Poi è una piattaforma molto social, vi è la possibilità di inviare richieste di amicizia, scambiare quattro chiacchiere con la chat privata, blog personale (scrivere tutorial o ciò che mi passa per la testa), forum, foto profilo ed immagine di copertina, ecc.
Una vera e propria vetrina virtuale!
Il portale è http://www.gianclmanufatti.com e se vi va visitate la mia vetrina :D
Ciaooooooooooooo

Articolo interessante, è da tempo che avevo l' intenzione di iniziare a fare gioielli artigianali solo che non sapevo come iniziare, questo articolo mi ha chiarito tutti i miei dubbi grazie.

Questa prova è vero prestito. Sono una donna con 2 figli. Dalla morte del mio marito, mi sono trovato in difficoltà. E sono stato respinto da banche. Ho letto una prova di prestito che ha parlato di un uomo onesto e serio che il mio aiutare per un prestito di 35.000€. Allora ho deciso di annunciare quest'opportunità a voi che non avete il favore delle banche ecco sono e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

Ti ho trovata per caso e ti leggo con piacere! Personalmente trovo il creare Bijoux di un rilassante pazzesco. Ti lascio un saluto e un a presto!


L'opportunità di prendere in prestito denaro di 5000€ a 500.000,00€ fino a 15.000.000,00€ per la vostra società, o salvate la vostra casa, la vostra vita commerciale. Uno solo contatta, ecco il suo indirizzo elettronico:.. muscolinogiovanni61@gmail.com

Posta un commento