Rimani in contatto

Search

Antivirus Gratis

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Il Bello del Web

Aggregatore

Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei !

venerdì 4 marzo 2011

Che bello lavorare a casa: ma non si stacca mai!

Uff, il fine settimana è alle porte ma so, che in un modo o nell'altro, continuerò a lavorare sfruttando i pochi momenti di quiete in casa.
Ebbene si, è meraviglioso poter lavorare a casa, ma è assolutamente difficile riuscire a staccare e ritagliarsi dei momenti che siano una vera e propria pausa.
Ne parlavo proprio oggi con mio marito e mi sono accorta di passare un momento particolarmente nervoso perchè, praticamente, non facciamo che lavorare e non facciamo quasi più nulla al di fuori di esso.

Mio marito, quando torna a casa dal lavoro "ufficiale" si mette anche lui al computer a terminare dei siti che ci commissionano oppure a fare aggiornamenti di un nostro sito (www.paternitaoggi.it).
Quindi, anche quando il cucciolo è a fare la nanna, io sto in cucina con il portatile e lui in salotto sul suo. Praticamente non ci vediamo mai anche se stiamo spesso in casa insieme.

E la coppia ne risente.

I vantaggi del lavorare in casa sono enormi a partire dalla qualità di vita che uno può fare; quando non hai voglia di lavorare, non lavori e se devi fare una commissione, non devi chiedere il permesso a nessuno.
Ad esempio, sotto saldi, ho passato quasi una settimana a fare shopping sfrenato... ovviamente per mio figlio :-)
Per fortuna tra qualche settimana riusciamo a partire io e mio marito da soli. E' più di un anno che non stiamo da soli e questo fardello inizia a sentirsi. Ad averceli dei nonni che ci aiutano e ci lasciano qualche ora per il cinema. Giusto mia sorella, quando termina gli esami, ci dà un po' di respiro.
E finalmente si parteeeeeee! Non vediamo l'ora di avere del tempo tutto per noi e tornare, per qualche giorno, fidanzati :-)

0 commenti:

Posta un commento